I fossili di un dinosauro

Nel suo recente saggio The Evolution of Beauty, l’ornitologo americano Richard Prum racconta a un certo punto: «A circa mezzo chilometro dalla scogliera sull’oceano, osservai la grande pergola di un uccello giardiniere maggiore, con un cortile circostante decorato, davanti e dietro, con un vasto accumulo di conchiglie fossili scolorite, di un bianco brillante. La pergola di questo uccello era come un museo paleontologico che mostrava esemplari affascinanti di biodiversità terrestre estinta per attrarre potenziali compagne. I richiami territoriali di questo maschio volevano dire, abbastanza alla lettera: “Vuoi vedere la mia collezione di fossili?”».


Dov’è il paradosso? Nel fatto che a collezionare i fossili sia un uccello, quindi un dinosauro!

(Grazie a Lisa Vozza per la segnalazione del brano e per la foto)

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: