20.000 marines e un comunista

Jean-Bertrand Aristide, eletto presidente di Haiti nel 1990, è stato deposto dopo neanche un anno da un colpo di stato militare appoggiato dai sostenitori dell’ex dittatore Duvalier.
Nel 1994 gli Stati Uniti sono intervenuti per ripristinare la legalità e riportare al potere il presidente legittimo. I golpisti non avranno creduto ai loro occhi, vedendo l’arrivo trionfante di Aristide (che consideravano un pericoloso comunista, anche se era un ex sacerdote) scortato da 20.000 marines.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: