Ah, la memoria…! / 2

Madeleine Lévy era un’assistente sociale e, durante la seconda guerra mondiale, ha partecipato attivamente alla resistenza francese.
Arrestata dalla Gestapo nel Sud della Francia alla fine del 1943, è morta ad Auschwitz nel gennaio del 1944.
In quelle ultime ore avrà forse pensato con amara ironia alla sorte di suo nonno: Alfred Dreyfus, protagonista suo malgrado del famoso Affaire Dreyfus, che alla fine dell’Ottocento era stato perseguitato da una Francia antisemita e deportato con l’accusa di essere al servizio dei tedeschi.

Madeleine Lévy

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: