Due pesi, due orologi

Si sa che nel Parlamento italiano succedono cose surreali. Ecco uno degli esempi più recenti.
Il 14 ottobre Maurizio Lupi, del Nuovo Centro Destra, ha parlato per tre minuti oltre la scadenza del tempo che gli era stato concesso, nonostante i richiami della presidente Laura Boldrini.
La cosa è stata sottolineata da Davide Crippa e Giorgio Sorial, del Movimento 5 Stelle, secondo i quali è stato creato un precedente: sono allora intervenuti dichiarando di aspettarsi che in futuro anche i rappresentanti del loro gruppo parlamentare, nel caso in cui parlino troppo a lungo, verranno solo richiamati senza lo spegnimento del microfono.
Dopo altri interventi in proposito, ha parlato nuovamente Maurizio Lupi, che si è scusato e ha proposto, per compensare, di ridurre di tre minuti il tempo concesso al suo gruppo parlamentare per la dichiarazione di voto sullo stesso argomento.
Morale: la discussione su uno sforamento di tre minuti è durata quasi dieci minuti.

Dibattito Montecitorio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: