Elogio dell’inefficienza

Secondo uno studio dell’Agenzia internazionale per l’energia (International Energy Agency – IEA), dal 1990 al 2007 i consumi di energia degli elettrodomestici negli Stati Uniti sono calati drasticamente.
Nello stesso arco di tempo, i consumi elettrici delle famiglie americane sono invece aumentati.
La spiegazione c’è, ed è anche sensata.
Se gli elettrodomestici consumano meno, si tende a utilizzarli con meno parsimonia. Non solo: l’efficienza invoglia all’acquisto, per cui aumentano le famiglie che decidono di comprare gli elettrodomestici di cui prima facevano a meno.

(È una versione moderna del paradosso di Jevons. L’originale si riferiva ai consumi di carbone in Inghilterra nell’Ottocento, aumentati in seguito all’invenzione del motore Watt, più efficiente)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: