Maletto, a nord di Bengasi

Ancora sulle elezioni.
I giornali riportano come curiosità che a Maletto (Catania) la Lega Nord è diventata il primo partito, con oltre il 32% dei voti.

sicilia

Il paradosso ha una spiegazione: il successo è dovuto ad Antonio Mazzeo (candidato locale), che ha ottenuto 515 delle 526 preferenze andate alla lista. Lo ha confermato lo stesso Mazzeo: «Si è trattato chiaramente di un voto alla persona e non al partito. Gli abitanti di Maletto hanno apprezzato il mio impegno nel sociale; era la prima volta che mi mettevo in gioco in prima persona in un’elezione».
Sì, ma perché Mazzeo si è candidato con la Lega Nord? Semplice, perché è contro l’immigrazione.
C’è sempre qualcuno più a sud di te*.

* Questo non si applica agli studiosi che lavorano nella stazione di ricerca Amundsen-Scott, al Polo Sud. O meglio, a uno di loro (a meno che non si siano disposti in circolo).

Annunci

2 Risposte to “Maletto, a nord di Bengasi”

  1. paleomiki Says:

    ad ALMENO uno di loro! :P

  2. Paologico Says:

    Non fa una piega. Però così non avrei potuto suggerire l’immagine (in effetti più surreale che paradossale) degli scienziati che fanno il girotondo intorno al Polo Sud

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: