Alla ricerca di sé stessi

(La notizia, riportata dal Toronto Sun, non è confermata. Un bravo giornalista dovrebbe controllare le fonti, ma questo non è un sito di informazione, e un paradosso non smetterebbe di esserlo se si dovesse rivelare un fatto inventato anziché reale)

Islanda, viaggio organizzato. Escursione in una delle meraviglie naturalistiche dell’isola: la fossa vulcanica di Eldgjá (se qualcuno conosce la pronuncia esatta può gentilmente farmela sapere?).

Eldja

Durante una sosta del pullman una turista del gruppo entra nella stazione di servizio «per cambiarsi e rinfrescarsi». Deve essersi cambiata molto (o doveva essere molto provata prima), perché al suo ritorno qualcuno, non riconoscendola, nota la sua assenza. Scatta l’allarme: manca una persona del gruppo. La zona, per quanto affascinante, è deserta e non proprio accogliente per una donna sola che si è persa: parte una spedizione di salvataggio alla ricerca di una donna fatta così e cosà, vestita così e cosà.
La descrizione non doveva essere molto precisa, perché alla donna in questione non passa neanche per la testa di essere lei la persona cercata, e si aggiunge al gruppo di ricerca.
La cosa poteva andare avanti per le lunghe.
E infatti è durata molte ore, anche con l’uso di jeep e con la partecipazione della guardia costiera islandese.
Solo a tarda notte il mistero si chiarisce, quando a un membro della spedizione viene l’idea che la persona cercata poteva essere una delle cercatrici: dopo rapidi controlli si verifica che è proprio così.
Cessato allarme. E applausi al genio che ha risolto la situazione (come gli sarà venuto in mente?).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: