Quartus inter pares

La Francia è uscita militarmente sconfitta dalla seconda guerra mondiale, eppure non solo figura fra le nazioni vincitrici, ma addirittura partecipò alla spartizione della Germania. Certo, i francesi avevano organizzato la resistenza contro l’invasione, ma allora perché non c’era una zona di occupazione polacca, una olandese, una norvegese…?

Charles_de_Gaulle

E perché al processo di Norimberga, accanto ai giudici sovietici, americani e inglesi c’erano solo quelli francesi? Per qualche motivo, i Paesi dell’Europa centro-orientale invasi dalla Germania erano assenti in quanto rappresentati dai sovietici (!), e allo stesso modo la Francia (!!) parlava anche a nome di quelli dell’Europa occidentale (Belgio, Paesi Bassi, Lussemburgo e Norvegia).
Eppure, durante la guerra, tutti i vertici fra i capi degli Alleati erano a tre (tranne la dichiarazione di Mosca del 30 ottobre 1943, alla base del processo, nella quale si era aggiunto un quarto membro: la… Cina).
Forse un giudice cinese a Norimberga sarebbe sembrato grottesco, ma in seguito i trattati di pace con i Paesi sconfitti sembrano sconfessare il posto privilegiato della Francia rispetto agli altri Paesi invasi: il trattato di pace di Parigi del 1947 (da cui era esclusa la Germania) contemplava dalla parte degli sconfitti gli alleati dei nazisti (Italia, Romania, Ungheria, Bulgaria e Finlandia), e dalla parte dei vincitori quelli nemici e/o da loro occupati (nell’ordine: Unione Sovietica, Regno Unito, Stati Uniti, Cina, Francia, Australia, Belgio, Bielorussia, Brasile (!!!), Canada, Cecoslovacchia, Etiopia, Grecia, India, Paesi Bassi, Nuova Zelanda, Polonia, Ucraina, Sudafrica e Jugoslavia).
Quindi jugoslavi e greci avevano sconfitto l’Italia e la Bulgaria ma non la Germania?

Annunci

3 Risposte to “Quartus inter pares”

  1. wwayne Says:

    Visto che condividiamo la passione per la Storia, Le consiglio caldamente questo libro: https://wwayne.wordpress.com/2014/09/08/roma-zona-di-guerra/. Buone feste! :)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: