Magdi Borghezio Allam

«Panico fra indù e buddisti», «I rabbini spengono il cellulare», «Il Mastella delle religioni»: il prematuro abbandono della religione cattolica da parte dell’ex-neofita Magdi Cristiano Allam ha suscitato la facile ironia dei migliori battutisti del web (ma forse un po’ di visibilità era proprio quello che cercava).
Ancora più facile sarebbe fare ironia sulle motivazioni addotte per la nuova conversione. Oltre a insultare la religione islamica, secondo quanto riportato dalla stampa italiana, l’eurodeputato filo-leghista ex-egiziano avrebbe criticato infatti «il buonismo che porta la Chiesa a ergersi a massimo protettore degli immigrati»: toni che a un cacciatore di casi paradossali quasi non danno soddisfazione – come se il portiere avversario calciando la rimessa dal fondo infilasse direttamente la propria porta.

Magdi-Allam-a-Gardone

Paradosso nel paradosso: un’altra accusa – pesantissima – che avrebbe rivolto alla Chiesa cattolica è quella di essere relativista. Un po’ come se in Francia si tacciasse di anglofonia la Commission générale de terminologie et néologie…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: