Fuoco amico

Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama, anche sull’onda dell’indignazione per le frequenti stragi nelle scuole, sta cercando di limitare la vendita delle armi. È una lotta politica difficile che lo vede schierato contro la potentissima lobby della National Rifle Association (Nra).
La battaglia è ancora agli inizi, ma un risultato (non voluto) Obama l’ha già raggiunto: ha fatto aumentare gli incassi delle industrie produttrici di armi.

nra benefactor

Il fatto è che molti americani, temendo la prossima introduzione di leggi più restrittive, si sono precipitati a comprare armi, facendo salire i prezzi.
E pensare che la Nra aveva fatto campagna contro Obama…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: