E ora come la mettiamo?

Chi glielo va a spiegare adesso ai seguaci dei vari movimenti verdi e/o new age?
Tenzin Gyatso, quattordicesimo Dalai Lama, reincarnazione del Buddha e guida spirituale dei buddhisti di tutto il mondo, si è pronunciato esplicitamente a favore del nucleare, anche dopo l’incidente di Fukushima.
Secondo il Dalai Lama, l’uso dell’energia nucleare (naturalmente a scopi civili e non militari) può costituire un aiuto per ridurre le disuguaglianze sociali: «Ci sono ancora molti Paesi in via di sviluppo con grandi sperequazioni fra ricchi e poveri. La vita di milioni di persone rimane sotto la soglia di povertà, e noi dobbiamo pensare a loro».

Annunci

Una Risposta to “E ora come la mettiamo?”

  1. paleomichi Says:

    pur non essendo in disaccordo con quello che dice il Dalai Lama credo che i problemi del nucleare (gestione degli impianti e dele scorie, per dirne solo uno) meritino un dibattito approfondito, sopratutto in un paese come l’Italia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: