La resurrezione delle blastocisti

A quanto mi consta, la dottrina cattolica afferma che l’anima viene insufflata nell’embrione al momento del concepimento. Non tutti i teologi cattolici erano d’accordo su questo punto, ma ammettiamo che sia così.
In previsione di possibili aborti volontari o spontanei (sempre possibili), bisognerebbe allora battezzare tutti i pancioni: altrimenti quante anime senza paradiso!
Di più: pare che buona parte delle gravidanze finisca entro il primo mese, senza che nessuno se ne accorga. Quindi il battesimo andrebbe somministrato, per sicurezza, alla pancia di tutte le donne, almeno una volta al mese!
Pensiamo ora al futuro: il credo cattolico dichiara la resurrezione della carne: nel giorno del giudizio ognuno riacquisterà il suo corpo. Cosa ne sarà allora dei miliardi di embrioni morti nei primi giorni di gravidanza? I beati sguazzeranno in un mare di morule, rischiando di calpestarle?

Annunci

2 Risposte to “La resurrezione delle blastocisti”

  1. Daniele A. Gewurz Says:

    Uno dei tuoi paradossi è tanto paradossale che il battesimo in utero è ben noto alla chiesa cattolica. Se cerchi su Google vengono fin troppe pagine, alcune delle quali così illeggibili e fastidiose se si è dotati di una mente pensante che non ho osato approfondire.

  2. Paologico Says:

    Perdincibacco, questi teologi ne sanno una più del diavolo!
    Chissà se qualcuno aveva già pensato a incrociare il dogma dell’anima con quello della resurrezione della carne (che poi, converrai, è l’aspetto più paradossale).
    In generale comunque le religioni sono uno scrigno di casi paologici… seguiranno a breve altri post!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: