Il metabarbiere

Il paradosso del barbiere si può formulare così.
Su un’isola c’è un solo barbiere, che taglia i capelli (nella versione originale era la barba) a tutti gli abitanti dell’isola che non se li tagliano da soli (e solo a loro). Domanda: il barbiere se li taglia da solo, i capelli? È qui il paradosso logico: se se li taglia, allora fa parte degli abitanti dell’isola che se li tagliano da soli, e quindi lui, il barbiere, non dovrebbe tagliarseli. Se non se li taglia, fa parte di quelli che non se li tagliano da soli, e quindi in quanto barbiere dovrebbe tagliarseli. In ogni caso una contraddizione *.

Il paradosso del barbiere, ideato dal logico matematico britannico Bertrand Russell, è un classico della logica, e quindi non dovrebbe essere argomento di questo blog. Ci rientra perché ha fatto capolino in una situazione reale. Ieri ne ho parlato al mio barbiere: in un certo senso un metaparadosso, o un metabarbiere.
È che mentre mi tagliava i capelli il discorso è caduto sul fatto che lui e un suo amico barbiere si tagliano i capelli a vicenda (non contemporaneamente, spero).
Mi è venuto allora in mente il famoso paradosso e gliel’ho spiegato. Non ha avuto dubbi: «Certo che se li taglia da solo, i capelli! È l’unico barbiere dell’isola, chi glieli taglia sennò?».
«In barba alla logica», come ha commentato giustamente il mio amico Paolo Caressa.

 * Qualcuno ha voluto trovare scappatoie divertenti, che però non risolvono lo schema logico del paradosso: per esempio immaginando che il barbiere è calvo (o, nella versione della barba, è una donna o un bambino), oppure va in giro con i capelli (rispettivamente: la barba) lunghi fino ai piedi, e nessuno glieli taglia mai. O ancora, in modo più ingegnoso: ogni volta che deve tagliarsi i capelli prende una nave, arriva sul continente, prende la residenza lì e si fa tagliare i capelli da un barbiere del posto. Poi torna sull’isola e riprende la residenza abituale, fino al successivo taglio di capelli.

Annunci

Una Risposta to “Il metabarbiere”

  1. bumpyescape Says:

    Goliardiche scappatoie…!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: