Ci vorrebbe il local warming

Il movimento verde, in particolare per quanto riguarda i cambiamenti climatici (e quindi le emissioni di gas serra), è tradizionalmente più popolare nei Paesi dell’Europa centro-settentrionale. In particolare, gli svedesi sono da tempo all’avanguardia dell’ambientalismo: già nell’aprile 2004 il 77% della popolazione trovava prioritario limitare le emissioni di gas serra, e questo li ha portati anche a rivalutare la scelta del nucleare.
Questa sensibilità ecologista ha sicuramente radici culturali, non geografiche: anche se i popoli nordici sono più portati a notare lo scioglimento dei ghiacciai, da un punto di vista strettamente egoistico un clima leggermente più tiepido sarebbe senza dubbio un vantaggio per la Svezia, perfino da un punto di vista agricolo (e quindi economico).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: