Archive for agosto 2011

Una pura formalità

30 agosto 2011

I matematici vivono nel formalismo eppure sono di solito le persone meno formali che ci si possa immaginare.

Annunci

Arma mulieremque cano

27 agosto 2011

Una sera, fra amici. Tutti maschi, tranne la moglie di uno di noi. Il discorso non so come cade sulle armi. Fra riformati e obiettori, nessuno di noi aveva fatto il servizio militare. L’unica persona ad aver maneggiato armi da fuoco era proprio l’unica donna presente: al liceo, in Albania, aveva regolarmente seguito il corso di educazione militare, con esercitazioni pratiche di kalashnikov, rivolto agli studenti di entrambi i sessi.

Gli insegnamenti della mamma

19 agosto 2011

Come scrisse una volta Michele Serra, tutte le mamme italiane, su tutte le spiagge italiane, da Trieste a Ventimiglia, vietano ai figli di fare il bagno in mare se prima hanno mangiato. E non importa se hanno mangiato una liquirizia o un cinghiale.
Questo messaggio è stato profondamente interiorizzato dal giovane A. In vacanza al mare con amici, la prima mattina sulla spiaggia apostrofa il baldo C. che sta per tuffarsi in acqua: «Ma che sei matto? Hai appena fatto colazione! Ci rimani secco!».
C. esegue i dovuti rituali apotropaici e si stende al sole per un po’.
La sera stessa, l’allegra combriccola organizza una ricca cena con antipasti, grigliata di carne, dolci e vino in abbondanza. Al termine della cena, a notte ormai fonda, A. va a farsi la doccia: i preparativi della cena gli avevano impedito di farla prima. Purtroppo scopre che manca l’acqua calda. Ma non demorde: si lava con l’acqua gelata, nonostante il suo stomaco sia pieno come il becco di un pellicano. Per sua fortuna non gli succede niente. O per meglio dire, niente di grave. Però per una settimana è il bersaglio preferito dei lazzi di C. e soci.

Titoli (veri) di giornale / 3

11 agosto 2011

(Parlando di un incidente provocato da una moto d’acqua)
Investito e ucciso da un pirata dell’acqua

Per non perdere l’esclusiva

4 agosto 2011

Da sempre gli Stati Uniti osteggiano i programmi nucleari della Corea del Nord: sostengono che potrebbe costruire armi atomiche e usarle per colpire la Corea del Sud “o anche il Giappone”.